Casinò in Europa: la mappa definitiva

I casinò in Europa: la mappa definitiva è finalmente disponibile! Al di là dell’Italia, dove le case da gioco sono ferme da anni solamente a quattro (Campione, Venezia, Saint Vincent e Sanremo), l’Europa non ha nulla da invidiare ad altri continenti come il Nord America o l’Asia (Macao è diventata una delle capitali mondiali del gioco).

Pronti a viaggiare?
Iniziamo dai cugini d’oltralpe

Francia
In Francia, seppur la legislazione vigente tolleri i casinò più che legalizzarli, abbiano 184, casinò, anche se solo 130 hanno dei tavoli verdi, gli altri dispongono delle sole slot. Da notare che qui i croupier hanno lo stile migliore di tutta Europa: quando vincete alla roulette, la conta dei gettoni è un rito che non dovete perdere!
Non dimenticate di farvi un giro in Costa Azzurra: tra Cannes e Montecarlo troverete i migliori casinò della Nazione! Se siete invece a Parigi, prendete l’euro tunnel, direzione Londra…

Regno Unito
Qui il gioco d’azzardo è praticamente lo ‘sport’ nazionale: gli inglesi scommettono su tutto, e ci sono circa 140 casinò in tutta l’isola. 26 sono presenti solamente nella capitale, Londra. Nella sola Leicester Square, troverete quattro casinò. Vi consiglio di entrare in tutti, spesso e volentieri ai nuovi iscritti danno dei bonus in omaggio! Ma, attenzione, dimenticate lo stile francese, gli Inglesi giocano fino all’ultimo centesimo, e vedrete come le mani saranno velocissime! In UK fa freddo? Che ne dite di volare in Spagna?

Spagna
In terra iberica sono presenti quasi 40 casinò, e sono ben distribuiti in tutto il territorio; non ci sono zone scoperte o zone super affollate, ma ovviamente, si cerca di privilegiare le località turistiche, Bacellona, Mallorca, e Ibiza su tutte. Da notare lo stile dei croupier, molto più allegri e sorridenti rispetto gli altri colleghi continentali. Se in Francia vi è cura per la forma, in Inghilterra per la sostanza, qui in Spagna il divertimento viene prima di tutto.
La movida non fa per voi? Andiamo a Berlino!

Germania
In Germania i casinò sono poco meno di un centinaio e si va dal maestoso casinò di Baden-Baden, tra i più grandi del mondo, a quelli più piccoli, ma sempre accoglienti.
A volte è prevista una tassa di ingresso per entrare, piccola se volete giocare alle slot, più grande se volete andare ai tavoli verdi.
Da segnalare che i casinò, in terra teutonica, sono spesso situati in palazzi di raro splendore o vicino sale termali. Volete tornare a casa? Ok, ma passiamo prima dalla Slovenia

Slovenia
E’ la regione più vicina per noi italiani. Ci sentiamo praticamente a casa. Dieci casinò con personale bilingue pronto ad accogliervi. A Nuova Gorica Luca Pagano, campione di Texas Hold’em, ha mosso i suoi primi passi! Chissà che il prossimo campione non possiate essere voi…

Conclusione
Avete voglia di giocare? Prima di partire esercitatevi andando su “questo sito”, dove potrete trovare i migliori casinò on line e i migliori bonus presenti su internet, per poter giocare gratuitamente con soldi veri!